giovedì 9 novembre 2006

Oltre 350 software house nel mondo e oltre 100 in Europa sviluppano applicazioni per i mobile computer Symbol

Symbol Technologies annuncia che più di 350 aziende nel mondo hanno aderito al programma PartnerSelect ISV in meno di 18 mesi, e di queste oltre 100 solo in Europa. Il programma promuove lo sviluppo di un ampio portafoglio di soluzioni per la mobilità indirizzate a diversi mercati verticali: retail, manufacturing, sanità, logistica e trasporti, supply chain e field service.

Dalla presentazione dell’iniziativa nell’aprile 2005, gli ISV nelle Americhe sono passati da 20 a oltre 200, mentre nell’area EMEA sono cresciuti fino a superare i 100. Gli ISV nell’area Asia Pacifico sono circa 50.

Gli ISV che aderiscono al nostro programma possono beneficiare dell’ecosistema del programma PartnerSelect, e offrire ai clienti Symbol le applicazioni necessarie per una soluzione completa”, sottolinea Sandy Preizler, VP Worldwide Channels di Symbol Technologies.

Tra gli ISV c’è l’italiana Yacme, azienda bolognese che sviluppa una soluzione basata su Linux per il Personal Shopping System, adottata da Coop Toscana Lazio e appena installata presso i punti vendita di una nota catena olandese.

Roberto Rambaldi, Presidente di Yacme e Direttore Area Retail, spiega i motivi dell'adesione: “Attraverso il programma ISV di Symbol confidiamo di arricchire la nostra strategia. É fondamentale costruire una rete di relazioni che ci permetta di sviluppare soluzioni per la mobilità più innovative ed efficaci e di proporle in modo capillare, sia sul mercato europeo che su quello extraeuropeo”.

Il programma PartnerSelect ISV permette alle software house di accedere in modo anticipato ai nuovi prodotti, contando su un sostanziale vantaggio competitivo, e di validare le proprie applicazioni presso i laboratori dei Solution Center Symbol per avere la certezza della compatibilità con le piattaforme hardware.

Per ulteriori informazioni :http://www.symbol.com/partner