lunedì 2 novembre 2009

"Mobilize or die" - Buongiorno Marketing Services a IAB Forum 2009

bdigital-logo-rid Buongiorno Marketing Services si presenta a IAB Forum con rilevanti novità: nuovo nome e logo, nuovo sito e nuovo mobile marketplace - per inserzionisti editori e telcos - tutto all’insegna del mobile marketing.

Buongiorno!Digital (B!Digital) è la nuova identità di Buongiorno Marketing Services, la divisione di Buongiorno che cura lo sviluppo e l’implementazione di campagne advertising e marketing su mobile e con cui si presenta a IAB Forum 2009, oltre ad essere l’unico player con un workshop interamente dedicato al mobile advertising.
Secondo una ricerca pubblicata recentemente da Morgan Stanley, Internet sta vivendo una “nuova era” dovuta a due macro fenomeni: il mobile e il Social Networking. Negli ultimi tre anni, la percentuale di accessi web da telefoni cellulari comparata a quella di accessi web da PC ha superato il 65% con la previsione che entro il 2012 il “dispositivo per navigare” più venduto sarà uno smartphone e non più un PC(1) e, di conseguenza, anche i servizi e gli strumenti legati all’advertising su internet dovranno necessariamente mutare e includere i dispositivi mobili.

In questo contesto, B!Digital è pioniere nel proporre servizi e soluzioni di convergenza tra campagne advertising internet e mobile, in grado di integrare telefonia mobile, Internet e Social Media. Tutta l’offerta B!Digital per inserzionisti, editori e telcos è da oggi accessibile su www.buongiornodigital.com. (al momento in versione “beta”)

“Nel corso del 2009, si prevede che il mercato dell’internet e del mobile advertising – commenta Alvise Zanardi, CEO B!Digital - mantenga una buona crescita (+10%) e che possa raggiungere entro il 2011 una quota vicina al 15% della spesa globale di advertising(2)”.

Con oltre 4 miliardi di telefoni cellulari al mondo il mobile advertising assisterà ad una crescita esponenziale superando i 29 miliardi USD nel 2014(3), e B!Digital si posiziona perfettamente in questo mercato proprio perché in grado di supportare le aziende nella completa integrazione della propria comunicazione digitale.
“Alla luce di questo scenario di mercato – aggiunge Zanardi - la performance di B!Digital relativa al Q2 2009 registra una crescita di circa il 30%, grazie all’acquisizione della leadership di mercato del mobile internet in Italia oltre alla gestione di campagne mobile e progetti social media per importanti clienti come L'Oreal, Renault, Citroen in Italia, Orange Wednesday in UK, Citibank e Coca-Cola in Spagna. B!Digital, inoltre, ha ‘reso mobile’ campagne quali Ford Kuga, Mini Ray, Fiat 500, Terme di Sirmione e aggregato grandi editori quali Gruppo Editoriale Espresso, le Radio di Gruppo Finelco, Affaritaliani, Fantacalcio e MeteoLive e molti altri.

A sostegno di questa tendenza, in occasione di IAB Forum, Filippo Arroni, Managing Director B!Digital Italia, sarà protagonista dell’unico workshop, tra tutti quelli organizzati durante il convegno, dedicato al mobile advertising – “La fine della pubblicità così come la conosciamo” - mercoledì 4 novembre a partire dalle ore 15.
Una delle più importanti novità di B!Digital è rappresentata dalla piattaforma di “mobile advertising”, ideata e realizzata con criteri di affidabilità e con la tecnologia più avanzata al momento disponibile. L’advertising marketplace di B!Digital, infatti, è stato costruito sulla base del traffico Europeo aggregato, mantenendo gli elevati standard qualitativi propri del network B!Digital.

A supporto, il nuovo sito www.buongiornodigital.com offre a telco, aziende e agenzie soluzioni su misura per gestire le campagne in relazione ai propri obiettivi di marketing digitale in Italia e in tutti gli 8 paesi in cui B!Digital opera.

Filippo Arroni, Managing Director B!Digital Italia conclude “Il nuovo brand e il nuovo sito ben rappresentano la nostra mission: diventare partner strategico e sviluppare soluzioni end-to-end per le principali aziende a livello internazionale. Le aziende alle prime armi in fatto di marketing digitale, richiedono infatti servizi e soluzioni end-to-end, mentre i player più maturi sono in grado di gestire autonomamente le proprie campagne”.

Red Relevant, web agency specializzata su diversi media, ha supportato B!Digital nello sviluppo della creatività del nuovo sito B!Digital www.buongiornodigital.com.

(1)Fonte: RBC Capital Markets Estimates
(2)ZenithOptimedia
(3)Fonte: Abi Research